25.06.2020

AVVIO DELL’EROGAZIONE IDRICA IN CONTINUO IN TUTTO IL COMPRENSORIO IRRIGUO

[7 GIORNI SU 7 – 24 ORE SU 24]

Al fine di soddisfare il fabbisogno irriguo delle colture che nelle prossime settimane entreranno nelle fasi più esigenti (fioritura e allegagione) e ottimizzare al contempo l’uso della risorsa e l’esercizio degli impianti di irrigazione, l’Amministrazione del Consorzio ha organizzato il servizio irriguo in modo tale da erogare l’acqua anche nelle giornate di domenica, garantendo la presenza del personale necessario (idrovoristi e acquaioli).
Ciò consentirà di ripartire la domanda di utenza su un maggiore arco temporale, riducendo così la contemporaneità dei prelievi e i picchi di consumi che si registrano nel periodo sopra detto e che sono spesso causa di disservizi.
Pertanto,
SI COMUNICA CHE
a decorrere da Domenica 21 giugno e fino a Domenica 28 agosto
in tutto il Comprensorio irriguo, ovvero, in tutti i distretti del Sub Comprensorio Nord e del Sub Comprensorio Sud, l’erogazione idrica sarà garantita
in continuo, 7 giorni su 7 e 24 ore su 24

Allo scopo si ritiene utile precisare quanto segue.

Comprensorio Nord
Al fine di consentire la corretta programmazione e gestione dei volumi che dovranno transitare nei canali adduttori (Destra Tirso e Collettore di Pesaria), analogamente a quanto avviene per gli altri giorni della settimana gli utenti che intendono irrigare nelle giornate di domenica dovranno comunicarlo e concordarlo con l’acquaiolo entro la mattinata del sabato.
Parimenti, gli utenti che per motivi non dipendenti dal Consorzio si trovino impossibilitati a utilizzare l’acqua prenotata o debbano interromperne l’uso, dovranno darne pronta comunicazione all’acquaiolo.
In assenza di prenotazioni per la domenica gli impianti rimarranno spenti.
Si ricorda, infine, l’obbligo di chiusura degli idranti (bocchelle) di erogazione al termine del prelievo dell’acqua, in particolar modo nei Distretti tubati a bassa pressione a forte vocazione risicola, al fine di evitare surplus nelle erogazioni non giustificate dalle effettive esigenze colturali.

Comprensorio Sud
• Distretti N.25/Lotto Nord di Arborea (Impianto Strada 22) e N.24/Lotto Sud di Arborea (Impianti della Strada 10)
L’irrigazione non sarà più soggetta all’alternanza giornaliera tra fasce pari e dispari. Al fine di ottimizzare il servizio, sarà applicato il solo limite relativo al numero di idrovalvole contemporaneamente in esercizio, che non deve essere superiore a n.2 per campo.
• Distretti N.33/ Cirras Sud (Impianto Strada 22) e N.30/ San Giovanni (Impianto 2 Strada 10).
Valgono, in quanto applicabili, le stesse limitazioni sopra indicate, risultando questi Distretti connessi rispettivamente all’Impianto Strada 22 e all’Impianti 2 della Strada 10.
• Distretti N.26/ Sassu (Impianti 1, 2, 3, 4, 5) e N.27/ 3° Arborea
Si confermano le limitazioni circa il numero di idrovalvole contemporaneamente in esercizio, che non deve essere superiore a n.5 per fascia;
• Distretti: N.23/ Cirras Nord;
N.28/ I° di Terralba (Impianto 1 di Marrubiu);
N.29/ III° Distretto di Terralba - Zona Uras (Impianto 3 Marrubiu);
N.29/ III° Distretto di Terralba - Zona Feoga - Morimenta (Impianto di Morimenta);
N.31/ II° Distretto di Terralba - Lotto Nord (Impianti S1-S2);
N.34/ II° Distretto di Terralba - Lotto Sud (Impianto 2 di Marrubiu);
gli utenti che intendano irrigare nelle domeniche sono invitati a darne comunicazione agli acquaioli entro la mattinata del sabato, in modo da consentire la programmazione del funzionamento degli Impianti che, in assenza di prenotazioni, rimarranno spenti.

Si richiede ai signori utenti la massima collaborazione, anche con osservazioni e suggerimenti tendenti a migliorare la qualità del servizio irriguo.

Il Presidente
(F.to Dott. Carlo Corrias)