Pubblicato in Notizie
11.03.2020

Approvato il Piano di ricomposizione fondiaria del III° Distretto di Terralba zona Mogoro (FEOGA) .

Pochi giorni fa è arrivato il via libera della Regione, con la firma del decreto da parte dell’assessore all’Agricoltura, che ha sancito l’avvio del Piano di ricomposizione fondiaria del III° Distretto di Terralba zona Mogoro (FEOGA), un piano di riordino fondiario estremamente significativo, il progetto ha infatti interessato una superficie complessiva di ben 890 ettari.


Un piano avviato nel 2013, grazie ad un finanziamento Regionale, che finalmente è approdato ad una delle fasi più significative del lungo iter tecnico-giuridico necessario per il quale, a questo punto, si renderà necessaria la partecipazione dei proprietari che saranno chiamati ad una fattiva collaborazione con il Consorzio al fine di definire i titoli di proprietà e le volture catastali che porteranno ciascun agricoltore ad avere la titolarità di lotti composti da un unico mappale.


“ Si tratta di un risultato importante per il quale, a breve, il Consorzio, in collaborazione con il Comune di Mogoro, organizzerà una riunione informativa alla quale saranno invitati a partecipare tutti gli utenti interessati. Ringrazio l’ufficio Agrario e del Catasto l’impegno profuso affinché anche questo Piano di Riordino fondiario, dopo quello di Zeddiani, sia prossimo al completamento ai quali andranno ad unirsi altri tre riordini fondiari ormai prossimi alla decretazione”, dichiara il Commissario Straordinario Cristiano Carrus